Amianto e cancerogeni: Si profila la richiesta di rinvio a giudizio per i padroni della Marlane di Praia a Mare

La Procura della Repubblica di Paola ha chiuso le indagini sulla triste vicenda delle decine e decine di lavoratori deceduti e di ammalati, nella fabbrica della morte, di Praia a mare.
E’ una storia incredibile, di omissioni, vessazioni, di negazione dei diritti: è una triste vicenda quella dei lavoratori della Marlane di Praia a Mare, morti per cancro, per lo più, ed altri con il destino già segnato.

Ma anche la battaglia dei cosiddetti ultimi può avere un epilogo non previsto: la lotta degli operai e delle loro famiglie, contro tutti e tutto, ha avuto ragione.
E’ la loro determinazione che in questo momento ha prevalso, su coloro che avrebbero voluto nascondere  e mettere a tacere, una vera e propria strage.
I lavoratori e le vedove, guidati da Luigi Pacchiano e Alberto Cunto e con il sostegno delle associazioni non si sono assoggettai alla logica del profitto e del compromesso, ed hanno reagito invocando giustizia.
Nel momento in cui si profila la possibilità di ottenere giustizia, invocano l’unità del movimento operaio, per il rispetto dei diritti.
Lo Slai Cobas, il Comitato per la difesa della salute nei luoghi di lavoro e nel territorio, l’Associazione Vittime Amianto Nazionale Italiano, l’Osservatorio Nazionale Amianto, formalizzeranno immediatamente la loro costituzione di parte civile, non appena verrà formulata la richiesta di rinvio a giudizio e per questo hanno già affidati il mandato all’Avv. Ezio Bonanni, il quale già come avvocato di alcune delle vittime ha contribuito ad apportare il suo contributo di esperienza e di sapere giuridico, fondamentale per far luce sulla intrigata questione.
Il nostro avvocato, conformemente al deliberato delle nostre associazioni, non accetterà offerte di transazione e già alla prima udienza dibattimentale chiederà l’integrazione del capo di imputazione, con la contestazione suppletiva di omicidio volontario, con dolo eventuale e strage, oltre che per disastro ambientale si sensi degli artt. 434 e 437 c.p. , conformemente a quanto già stabilito dal Tribunale di Torino per il caso analogo, costituito dal processo Eternit.
I morti sul lavoro e di lavoro, le vittime dell’amianto, dei veleni e dei cancerogeni usati nei processi lavorativi e di produzione non sono mai frutto di fatalità,ma di scelte imprenditoriali, di padroni che subordinano la vita alla logica e alla ricerca del massimo profitto.
Davanti al disastro e alla strage di lavoratori e cittadini, le nostre associazioni ritengono grave il fatto che il governo italiano ancora ad oggi non si sia impegnato per rendere giustizia contro i responsabili di questi gravi reati.
Questa è la vittoria dei lavoratori, dei comitati, e delle associazioni (e dell’unico sindacato che si è battuto effettivamente per i lavoratori, con il coordinamento del signor Alberto Cunto e Luigi Pacchiano), insieme a pochi avvocati, che in questi anni si stanno battendo, senza mai arrendersi, per ottenere giustizia per i malati, i morti e tutte le vittime dell’amianto e di tutti gli altri cancerogeni.
Noi continueremo la nostra lotta contro l’amianto e i cancerogeni nelle fabbriche, nei luoghi di lavoro e nel territorio, nelle aule di giudizio, ritenendo inammissibile il sacrificio della vita di tanti esseri umani, immolati sull’altare del profitto.
Per chi volesse intraprendere con noi questa battaglia, chiedere chiarimenti, e consigli tecnico giuridici, potrà chiamare le sedi della Associazioni o, se del caso, per una gratuita consulenza legale, rivolgersi direttamente al nostro difensore, l’avv. Ezio Bonanni, ai numeri 06/68309534 – 0773/663593, e-mail avvbonanni@libero.it

 

Roma, Milano,Sesto San Giovanni, Latina, 30.09.2009

 


Associazione Vittime Amianto Nazionale Italiana – avappresidente@hotmail.it – 335/8056074
Comitato per la difesa della salute nei luoghi di lavoro e nel territorio – cip.mi@tisclinet.it – 335/7850799
Osservatorio Nazionale Amianto – avvbonanni@libero.it
SLAI COBAS – 339/2683510

Scrivi commento

Commenti: 0

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 18 aprile 2015 a Sesto san Giovanni.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi