VERITA’ E GIUSTIZIA PER LE VITTIME DEL PROFITTO

Manifestazione Nazionale - Legalità, Verità, Giustizia.
L’Aquila  6 marzo 2010.

 

Condividiamo le preoccupazioni che come Comitato Famigliari Vittime Casa dello Studente  e altre associazioni denunciate rispetto al progetto governativo di cancellare, con un colpo di spugna, le responsabilità degli assassini di centinaia di migliaia di lavoratori e cittadini con quello che viene chiamato “processo breve”.
La nostra esperienza di lotta contro gli assassini di tanti nostri compagni di lavoro - costretti a lavorare senza protezione con l’amianto nelle fabbriche da dirigenti e datori di lavoro che, pur sapendo della pericolosità dell’amianto e delle sostanze cancerogene, hanno lasciato morire consapevolmente degli esseri umani pur di fare soldi - ci vede al fianco vostro e di tutti coloro che lottano per avere giustizia.

In Italia chi uccide i lavoratori in nome dei bilanci aziendali spesso è, e resta, impunito.
L’unico diritto riconosciuto è quello di fare profitti, a questo sono subordinati tutti gli altri “diritti umani”. Le leggi, le norme, una giustizia che protegge i datori di lavoro e gli speculatori che non rispettano le norme di sicurezza, un intero sistema economico, politico e sociale, fanno sì che la salute e la vita umana, davanti ai profitti, passino in secondo piano.
La frase scritta nelle aule dei tribunali italiani - “la legge è uguale per tutti”- non corrisponde a verità. E “legge” spesso non significa “giustizia”, ma impunità.
Anche se molte istituzioni sono compiacenti con gli assassini, purché siano ricchi e potenti, e molti tribunali, con sentenze assolutorie verso i padroni, sostengano che uccidere i lavoratori in nome del profitto non è reato, noi continueremo a lottare, fuori e dentro le aule dei tribunali, perché vogliamo e pretendiamo giustizia.
In Italia c’è necessità che i processi siano brevi, perché le cause sono lunghissime, durano anni e spesso terminano per la sopraggiunta morte dei lavoratori o dei cittadini già minati nel fisico, ma non possiamo accettare, dopo il danno, anche la beffa: che in nome del processo breve si conceda la licenza di uccidere ai responsabili degli infortuni sui posti di lavoro e delle catastrofi ambientali. Non possiamo accettare che i processi penali durino decenni e che - anche in casi di condanna dei datori di lavoro per omicidio colposo, o dei responsabili dei disastri ambientali - con la prescrizione si assicuri l’impunità ai responsabili della morte di centinaia di migliaia di lavoratori e cittadini.
In questi anni migliaia di operai, cittadini, lavoratori italiani e stranieri, i loro famigliari e intere famiglie sono state sterminate dal’amianto e altre sostanze cancerogene usate nei processi di produzione e molti aspettano ancora invano giustizia. L’art. 32 della Costituzione Italiana tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo, il diritto alla vita, ma ancora oggi dobbiamo lottare per farlo applicare, perché crediamo che ogni persona abbia diritto ad un’equa e pubblica udienza entro un termine ragionevole.
La nostra esperienza ci ha fatto capire che, per difendere il diritto alla salute, alla giustizia, alla tutela dell’ambiente e  della natura,    non dobbiamo più delegare a nessuno  la difesa dei nostri interessi.
Dobbiamo lavorare per costruire un grande movimento che unifichi tutte le lotte operaie e popolari, nella battaglia contro lo sfruttamento, per la difesa della salute e della vita umana. Dobbiamo continuare la lotta per imporre condizioni di sicurezza sui posti di lavoro, e nel territorio affinché altri non debbano subire e patire quello che hanno subito i nostri cari, i nostri compagni e i loro familiari.


Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio
Via Magenta 88 – 20099 Sesto San Giovanni (MI).

Sesto San Giovanni (Mi), 6 marzo 2010

Comunicato di Solidarietà - formato Pdf
VERITA’ E GIUSTIZIA PER LE VITTIME DEL PROFITTO
Manifestazione Nazionale - Legalità, Verità, Giustizia.
L’Aquila 6 marzo 2010.
6-3-2010 Manifestazione Nazionale Legali
Documento Adobe Acrobat 63.3 KB

Scrivi commento

Commenti: 0

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 18 aprile 2015 a Sesto san Giovanni.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi