risposta al Direttore di Nuova sesto

 

 

     Egregio Sig. Yuri Maderloni

direttore responsabile di Nuova Sesto

 

Prendiamo atto con rammarico che il vostro giornale, dopo aver pubblicato nella rubrica “lettere alla redazione” del 9 luglio scorso una rettifica in merito all’articolo ”Amianto: gli ex Breda al maxiprocesso Eternit”, a firma del direttore responsabile Yuri Maderloni e di Matteo Del Fabbro, ora si rifiuta di pubblicare la replica degli operai. In quella lettera, alcuni ex delegati del Consiglio di Fabbrica Breda dell’epoca- nascondendosi dietro l’anonimato - criticavano a mezzo dei suddetti giornalisti il nostro Comitato. Ora il giornale rifiuta di pubblicare una replica firmata di proprio pugno, con nome e cognome, da 41 operai ex Breda Fucine in cui si risponde punto per punto alle loro argomentazioni, non condividendo le argomentazioni e le critiche poste e venendo meno a qualsiasi regola democratica.

Il vostro giornale, che scrive spesso a difesa della democrazia e si vanta di appartenere ad un’area progressista, si comporta nello stesso modo dei padroni del vapore di area conservatrice. Ormai sembra che, a destra come a sinistra, la democrazia sia una parola vuota che vale solo se si pensa come vuole il padrone del vapore di turno, altrimenti “democraticamente” si censurano le posizioni scomode.

 

Fatte queste brevi considerazioni rispondiamo a Yuri Maderloni, che ci comunica che non pubblicherà la nostra lettera, che siamo sempre disponibili ad un confronto, ma non in una tavola rotonda (come lui suggerisce) fra addetti ai lavori, ma in un confronto in assemblea e con un pubblico dibattito.

Se il suo giornale vorrà organizzare un convegno o un’assemblea pubblica per discutere di quegli anni, in cui tutti con pari dignità e uguale tempo a disposizione, possano prendere la parole, assicuriamo fin d’ora la nostra presenza e disponibilità.

 

Il nostro Comitato è composto da uomini e donne con diverse opinioni e idee politiche, ma unito sugli obiettivi di giustizia sociale ed uguaglianza fra gli esseri umani che tutti esprimono liberamente con le proprie opinioni e con le lotte di tutti i giorni.

Anni di lavoro in fabbrica a contatto di sostanze cancerogene e veleni ci hanno insegnato che l’unità dei lavoratori basata sulla solidarietà, sulla difesa dei nostri diritti e della salute, passa attraverso il principio dell’indipendenza da qualsiasi istituzione economica politica, sindacale o religiosa.

Pensavamo che il vostro giornale fosse veramente democratico, sensibile a tutte le opinioni dei cittadini, ma evidentemente ci siamo sbagliati. Purtroppo, dobbiamo riconoscere con tristezza che anche il vostro giornale - come molti altri - mentre rivendica tutti i giorni sulla carta libertà e democrazia, si comporta con i lettori come fanno altri giornali, mettendo sotto i piedi le opinioni scomode e dando risalto solo alle opinioni favorevoli ai propri padroni, pubblicando solo cose utili alla propria parte economica e politica.

 

Dal momento che la lettera dei 41 operai Breda Fucine mandata al vostro giornale è stata da voi censurata e non verrà pubblicata- ledendo tra l’altro il principio della libertà di opinione previsto dalla Costituzione Italiana (che tanto sangue è costata al movimento operaio in lotta contro il nazi-fascismo, compreso quello dei lavoratori della Breda) - e venendo meno al diritto di replica, sarà nostra premura far conoscere attraverso tutti i canali che riusciremo ad attivare le nostre opinioni.

 

Distinti saluti

 

I lavoratori aderenti al Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio, riuniti in assemblea il 9 ottobre 2010. (Lettera approvata per alzata di mano all’unanimità).

 

Scrivi commento

Commenti: 0

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 18 aprile 2015 a Sesto san Giovanni.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi