Dal quotidiano IL GIORNO

Libia, lettera
degli ex bredini
"Basta lacrime
di coccodrillo"

Cinque operai dell'ex Breda hanno sentito l'esigenza di prendere carta e penna e scrivere una lettera di solidarietà nei confronti del popolo libico e di condanna verso gli esborsi in armamenti dei governi occidentali.

  Sesto San Giovanni Giovanni, 24 febbraio 2011 – In cinque hanno sentito l’esigenza di scrivere una lettera aperta. A prendere carta e penna sono stati gli ex operai della Breda Fucine di Sesto. Un documento di solidarietà nei confronti del popolo libico e di condanna verso le spese militari, anche dei governi occidentali. Luigi Consonni, Orio Castagnoli, Silvestro Capelli, Michele Michelino, Sandro Tansini in silenzio non ci vogliono stare.

«Siamo di fronte a falsi appelli contro la violenza, a favore della transizione pacifica che si levano in questi giorni — dicono gli ex bredini —. Noi diciamo no alle lacrime di coccodrillo versate da politici e industriali, corresponsabili di questa carneficina, della morte di centinaia di persone».

Uno sfogo a tutto campo quello delle cinque tute blu, che se la prendono con «i governi italiani e con i dittatori del mondo arabo che, insieme, hanno fatto affari d’oro». No alla violenza e a tutte le guerre, gli ex operai da anni manifestano a favore della pace. Lo avevano fatto anche all’interno del loro stabilimento che produceva pezzi fucinati in metallo.

«Noi operai ci siamo sempre battuti contro le guerre — ricordano —. Già nel 1991, allo scoppio della guerra in Iraq, insieme agli operai di altre fabbriche organizzammo dal basso uno sciopero generale contro la guerra, che portò in piazza a Milano oltre 20mila lavoratori». Ma gli episodi pacifisti sono tanti. «Abbiamo cercato di ostacolare in ogni modo la produzione di armi usando ogni pretesto per fare scioperi. Allora, insieme a decine di nostri compagni di lavoro, per dimostrare la nostra opposizione alla guerra che vedeva coinvolta anche l’Italia, attaccammo in modo ben visibile un adesivo sulla tuta da lavoro».

Che portava questa scritta: «Contro la guerra dei padroni solidarietà fra i lavoratori e i popoli sfruttati di tutto il mondo». Oggi, nella loro lettera, i cinque operai tornano a ricordare che «anche la Breda Fucine di Sesto, di proprietà del Governo fino alla privatizzazione che l’ha portata alla chiusura, ha fornito armi, bombe, cannoni e mitragliatrici per le navi, gli aerei e le contraeree».

di Laura Lana

Scrivi commento

Commenti: 0

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 18 aprile 2015 a Sesto san Giovanni.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi