28 aprile giornata mondiale in memoria delle vittime dell'amianto. Lettera al presidente del Consiglio e del Senato

APPELLO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SUI RISCHI CONNESSI ALL’ESPOSIZIONE ALL’AMIANTO SUI LUOGHI DI LAVORO E NEL TERRITORIO

 

On.le Sig. Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi,

On.le Sig. Presidente del Senato Renato Schifani,

Il 28 aprile di ogni anno si celebra la giornata mondiale delle vittime dell’amianto.

In Italia, ci sono ogni anno più di 4.000 morti e migliaia di malati: una vera ecatombe che, a detta degli esperti, avrà il suo picco massimo attorno al 2015 – 2020.

Ogni 5 minuti, una persona nel mondo muore a causa dell’amianto, per un totale di circa 1.300.000 decessi anno. La catastrofe sanitaria ed ambientale che l’utilizzo di questo minerale ha prodotto e ancora produce è un bollettino di guerra.

Ancora oggi l’amianto, il killer silenzioso, rappresenta una vera emergenza, umana, ambientale e sanitaria. L’amianto è presente nei luoghi di lavoro, nelle scuole, negli edifici pubblici, sui tetti e nei capannoni industriali, nelle nostre case ed in circa tremila prodotti di uso corrente, con effetti devastanti sulla popolazione e sui cittadini.

La Direttiva Comunitaria 148 del 2009 - premessa n. 11- afferma che: “ non è stato ancora possibile determinare il livello di esposizione al di sotto del quale l’amianto non comporta rischi di cancro”: pertanto, come affermano autorevoli scienziati e la stessa Direttiva Comunitaria sopra citata, non solo “ è opportuno ridurre al minimo l’esposizione professionale dei lavoratori all’amianto”, ma l’amianto va eliminato e va perseguito l’obiettivo del rischio zero, perché l’unica fibra innocua è quella che non si respira.

il recepimento della Direttiva 2009/148/CEE del Parlamento Europeo del 30/11/2009 sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti dall’esposizione all’amianto richiede un adeguamento della attuale legge sull’amianto, in modo da rendere pienamente esigibile anche l’applicazione dell’art. 32 della Costituzione Italiana nella parte che dice : “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività”.

La nostra esperienza ci porta a dire che non esiste nessuna soglia o limite di tolleranza all’amianto, perché anche poche fibre possono produrre il mesotelioma (il tipico tumore derivante dall’amianto).

La nostra battaglia, che persegue l’obiettivo del rischio zero per chi viene a contatto con l’amianto e più in generale con tutte le sostanze cancerogene, è una battaglia per l’attuazione piena della Costituzione della Repubblica Italiana.

La nostra lotta è la lotta di tutti, non persegue interessi economici, ma è una battaglia di civiltà.

Migliaia di vittime aspettano ancora giustizia e dobbiamo evidenziarle che ad oggi non è ancora operativo il FONDO VITTIME DELL’AMIANTO (stabilito dalla finanziaria del 2007 dell’art. 1, commi 241-246, Legge n°244/07).

Il decreto attuativo, emanato recentemente con tre anni di ritardo, non corrisponde allo spirito della legge perché riconosce solo ai titolari di rendita INAIL il risarcimento escludendo i famigliari (molte sono le mogli di operai decedute per tumori causati dall’amianto solo perché lavavano le tute) e lavoratori assicurati con altri enti e tutto questo continua a impedire il ristoro dei danni sofferti dalle vittime dell’amianto.

Dall’inizio della legislatura è giacente al Senato il Disegno di Legge del Senatore Felice CASSON (disegno di legge – Atto Senato 2141 del 28/04/2010) che cerca di intervenire sulla materia e rendere giustizia alle vittime dell’amianto. Ci duole che la proposta non sia mai stata messa all’ordine del giorno.

Egregio Signor Presidente del Consiglio

Egregio Signor Presidente del Senato.

Le vittime aspettano giustizia.

Le Istituzioni che Voi rappresentate si sono più volte espresse per la piena attuazione ed esigibilità dei dettami costituzionali, richiamando tutti a rispettare la sicurezza nei luoghi di lavoro e la salute dei cittadini, e le Associazioni delle vittime dell’amianto chiedono, nella giornata della memoria delle vittime dell’amianto, il giorno 28.04.2011, di avere l’opportunità di incontrarla per esporre più compiutamente il nostro pensiero ed illustrarle il nostro lavoro.

Cordialmente.

Roma, lì 11 aprile 2011

Associazione Italiana Esposti Amianto (A.I.E.A.)

aiea.mi@libero.it      -          02.4984678 

A.I.E.A. Val Basento (Basilicata)

murgia_m@yahoo.it       - 340.7882621   

 

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

cip.mi@tiscalinet.it  -   335.7850799

 

Contramianto e altri rischi - Onlus

contramianto@libero.it   -   328.8228177

 

A.E.A. rs

vito.totire@ausl.bologna.it - 333.4147329

 

A.V.A.N.I.

avani_presidente@hotmail.it - 335.8056074

 

Comitato Permanente ex Esposti Amianto e Ambiente

comitatoamianto@alice.it - 328.9210051

 

A.I.E.A. Sardegna

toregarau@yahoo.it – 347.5234072

 

A.I.E.A. Sulcis Iglesiente

aieacarboniaiglesias@libero.it

 

A.I.E.A. Ferrara

aiea.ferrara@libero.it – 339.6514810

 

Aiea CSA (Centro Sardegna)

adiconsum.nu@virgilio.it - 329.0729080

 

ANMIL Sezione Provinciale Matera

matera@anmil.it - 334.6691986

 

AEA-FVG ONLUS

presidenza@aea-fvg.org – 334.6691986

 

A.F.E.A. - Associazione Famiglie Esposti Amianto

serarcangeli.pietro@tiscali.it

 

 

AEA-FVG ONLUS

presidenza@aea-fvg.org – 334.6691986

 

A.F.E.A. -Associazione Famiglie Esposti Amianto

serarcangeli.pietro@tiscali.it

 

Legambiente Lombardia  

edoardobai@mac.com -339.4478577

 

EHPA ( Associazione per la Tutela della Salute e dell'Ambiente di Basilicata )

colella@horatiocat.com – 392.2416997

 

ONA ONLUS

osservatorioamianto@gmail.com -329.0106624

 

OLA ( associazione lucana ambientalista)

pietro.dommarco@olambientalista.it -328.9233896

 

A.I.E.A. Larderello

mcardellini@alice.it -3280025969

 


 

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 18 aprile 2015 a Sesto san Giovanni.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi