STRAGE DI VIAREGGIO: PER LE F.S. - SPA. - RICERCARE LA VERITA' E' UNA COLPA DA PUNIRE.

Moretti, faccia una cosa seria, civile e responsabile

almeno questa unica volta: si dimetta immediatamente!

 

Con la precisione di un orologio svizzero, alla vigilia di Ferragosto (per non smentirsi), è arrivato il provvedimento disciplinare (10 giorni di sospensione con privazione dello stipendio) a Riccardo Antonini, membro attivo dell’Assemblea 29 giugno.

Un provvedimento “atteso” da tempo. Finalmente … il dottor Moretti, A.d. della Società Fs-Spa, si è deciso dopo le ripetute minacce e intimidazioni, dopo la diffida, la censure, la contestazione di questo mese.

Tutto questo armamentario ha avuto, pubblicamente, inizio nel settembre 2009 in un incontro a Firenze tra Moretti ed esponenti delle istituzioni quando in una accesa discussione con l’allora assessore provinciale, E. Favilla, riferendosi a Riccardo se ne uscì con la frase: “quello lì io lo licenzio …”. Il dottor Moretti non è nuovo a simili affermazione da padroncino del vapore. In altra occasione di fronte a chi gli ricordava di aver fatto licenziare un ferroviere, si compiacque dicendo: “io non faccio licenziare, io licenzio”. Ogni commento è superfluo, tra l’altro il soggetto è noto al grande pubblico per ben altre infelici e sprezzanti esternazioni sull’immane tragedia del 29 giugno

Nella scarna letterina di 10 righe del provvedimento (a firma del sig. Pozzi della Direzione personale e organizzazione di Rfi) scrivono che gli “addebiti” contestati a Riccardo risultano confermati, e che pur potendo adottare provvedimenti più severi, verrà irrogata, per questa unica volta, la sanzione

Se per “addebiti” intendono l’attribuzione di colpe, non si riesce a capire le “colpe”. E’ colpa esercitare il diritto all’informazione, alla cronaca, alla critica? E’ colpa sostenere i familiari delle vittime? E’ colpa ricercare la verità su una tragedia come quella del 29 giugno 2009? E’ colpa rivendicare sicurezza per l’intera comunità e chiedere con fermezza giustizia?

Sicuramente per i lorsignori sono queste le colpe e non quelle dei veri responsabili della strage di Viareggio!

Su “provvedimenti più severi” non si capisce a cosa faccia riferimento il dottor Moretti. Le sanzioni disciplinari iniziano con il rimprovero verbale e finiscono con il licenziamento (art. 52 del Ccnl delle Attività ferroviarie). La sospensione di 10 giorni precede il licenziamento che è il provvedimento “più severo”. Quali altri provvedimenti “severi” ha in testa il dottore?

La dicitura “per questa unica volta” mostra tutta la loro debolezza nel senso che, dopo aver avviato il procedimento disciplinare, il dottor Moretti ha pensato: Antonini o si ritira o lo licenzio. Ma ha fatto male i propri conti perché Riccardo, sostenuto dall’Assemblea 29 giugno ed invitato da tanti cittadini e familiari a non mollare nel suo impegno civile e sociale, ha deciso (come era scontato e prevedibile) di respingere al mittente una provocazione di così basso profilo.

Di fronte a questa presa di posizione decisa e responsabile, il dottor Moretti è, al momento, stato costretto a ripiegare sulla sospensione e a sospendere (o rinviare?) l’estrema sanzione, appunto il licenziamento.

E’ bene che il dottor Moretti inizi a meditare sul suo comportamento tenuto dopo il 29 giugno 2009, è utile che rifletta sulle proprie responsabilità nella strage di Viareggio, è necessario che accetti le dimissioni richieste da oltre 10.000 cittadini della sola città di Viareggio.

 

E’ tempo che anche uomini e donne delle istituzioni (Sindaco, presidente Provincia, governatore della Regione, ecc. ecc. ecc.) assumano una presa di posizione a sostegno di Riccardo ed una opposizione alla politica di Moretti & company.

 

Viareggio, 13 agosto 2011       

 

        Assemblea 29 giugno

 

     Associazione dei familiari Il mondo che vorrei

                

Scrivi commento

Commenti: 0

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 18 aprile 2015 a Sesto san Giovanni.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi