AMIANTO ALLA PIRELLI DI MILANO

 Comunicato stampa

 

Morti per amianto alla Pirelli: il tribunale decide la riunificazione dei processi 2 e 3.

 

La Pirelli continua l’opera di compravendita delle parti civili, nel tentativo di comprarsi l’impunità , mentre gli operai continuano a morire.

 

Oggi 10 gennaio 2014 si sono svolte le udienze di due processi contro i dirigenti della Pirelli accusati della morte di una cinquantina di operai. 

 

Alle ore 9,30 è cominciato nell’aula 5 del terzo piano del Palazzo di Giustizia di Milano il processo che vede sul banco degli accusati 10 dirigenti della Pirelli (già accusati nel primo processo in corso da mesi) della morte di 29 lavoratori.

 

Dopo i preliminari di rito, i difensori di 9 parte civili hanno comunicato al giudice che i loro assistiti ritiravano la costituzione di parte civile per aver raggiunto un accordo economico con la controparte. Il giudice su richiesta del P.M. ha deciso di riunificare gli ultimi due tronconi dei processi (2 e 3) in uno solo, rinviando la prossima udienza al 18 marzo alle ore 14. 

 

Alle ore 10,40 nell’aula 6 dello stesso Tribunale, con altro giudice, è proseguito il processo iniziato nel 2012 contro 11 dirigenti della Pirelli di viale Sarca e via Ripamonti di Milano, accusati di omicidio colposo e lesioni gravi (sempre contumaci), accusati di aver provocato danni tra gli anni ’70 e ’80 a 24 operai (di cui solo 3 sono ancora vivi) che sono stati esposti alle fibre di asbesto e si sono ammalati. Durante l’udienza un avvocato delle vittime ha comunicato al giudice che il suo assistito - malato gravemente - è deceduto il 2 gennaio e che il capo d’imputazione andava cambiato da lesioni gravi a omicidio colposo, suscitando reazioni scomposte e sguaiate da parte di alcuni difensori dei dirigenti Pirelli.

 

 

 

 

Nella mattinata era prevista la testimonianza di 6 ex lavoratori della Pirelli, ma il P.M. ha comunicato che nel frattempo 2 testimoni erano deceduti. I quattro lavoratori rimasti sono stati concordi nel ricordare, ognuno a modo suo, che negli stabilimenti milanesi della Pirelli l'amianto era usato nelle mescole, nella vulcanizzazione delle gomme, nei tessuti, nel nerofumo, nella centrale elettrica, dove gli addetti usavano guanti d’amianto, ed era esteso e presente ovunque, perché veniva usato per coibentare tubature e impianti, e usato rimosso o installato senza alcuna precauzione dai lavoratori . 

 

Ricordiamo che tra gli imputati figura anche Piero Sierra, 79 anni, che oltre ad essere ancora uno dei più importanti dirigenti della Pirelli, è anche presidente dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, associazione che finora ha difeso il suo presidente senza avere dubbi, e che non dimostra il minimo imbarazzo nell’avere un presidente accusato della morte per cancro di decine di operai. La Pirelli sta spendendo milioni di euro per risarcire le parti offese e civili e farle uscire dal processo. Con i soldi, monetizzando la salute e la vita umana, la Pirelli può comprarsi l’impunità, ma chi ha lucrato sulla pelle dei lavoratori e dei cittadini per noi rimane un assassino.  

 

La ricerca del massimo profitto da parte d’industriali senza scrupoli coperti da istituzioni complici e da politici e sindacalisti sul libro paga dei padroni ha portato alla morte decine di migliaia di persone. Siamo stanchi di aspettare una giustizia che non arriva mai e quando arriva è tardiva. Il nostro Comitato insieme alle associazioni che resistono e non si fanno comprare, e che da sempre lottano per la difesa della salute e della vita umana, si batte e si adopererà per una severa condanna dei dirigenti colpevoli che serva da monito per il futuro.  

 

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

 

e-mail:cip.mi@inwind.it                                                     http://comitatodifesasalutessg.jimdo.com

 

Sesto San Giovanni, 10 gennaio 2014                       cell. 3357850799

 

morti per amianto alla pirelli 1.pdf
Documento Adobe Acrobat 186.7 KB

Scrivi commento

Commenti: 0

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 18 aprile 2015 a Sesto san Giovanni.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi