LA CAMERA DISCUTE D'AMIANTO

 

 L’amianto torna in Parlamento 

 

32 milioni di tonnellate sul territorio nazionale ancora da bonificare, le misure attuate fino ad oggi non sono bastate. La Camera chiede al governo interventi certi e immediati Il governo deve intervenire al più presto per mettere in sicurezza il Paese.

 

La richiesta arriva stavolta dai gruppi di Pd, Ncd, M5s e Sel alla Camera dei Deputati, dove in questi giorni si stanno discutendo una serie di mozioni concernenti iniziative a favore delle vittime dell’amianto.

 

Oltre 22 anni fa, il parlamento italiano ha varato una legge (257/1992) che vieta estrazione, importazione, commercio ed esportazione di amianto. Eppure da allora, nonostante questo materiale fosse di fatto messo al bando, non sarebbero stati realizzati i necessari interventi di messa in sicurezza e bonifica.

 

Secondo il Cnr, ancora oggi sul territorio nazionale:ci sarebbero oltre 32 milioni di tonnellate di cemento-amianto da bonificare, corrispondenti a 2,5 miliardi di metri quadri: coperture di canne fumarie, cisterne per l’acqua, tubazioni e condutture, ma anche componenti che entrano in processi produttivi e materiali di costruzione per edifici pubblici e privati.

 

Tra questi, anche le 40 mila scuole pubbliche fuori norma che ogni giorno accolgono tra mura contaminate oltre 342 mila alunni. Scuole per le quali, insieme a università e ospedali, era in programma la bonifica tramite le risorse dell’apposto Fondo nazionale per il risanamento degli edifici pubblici, istituito nel 2007 dalla legge finanziaria del governo Prodi. Peccato che tale fondo non sia mai stato operativo, per via di un azzeramento dell’ultimo governo Berlusconi (dl 93/2008).

 

Una delle attuali richieste dei deputati è proprio il rifinanziamento del citato fondo. L’ultimo intervento del governo sul tema risale al marzo 2013, quando l’esecutivo Monti varò il Piano nazionale amianto, contenente obiettivi per la tutela della salute e dell’ambiente, per la sicurezza del lavoro e riguardanti aspetti previdenziali. Intervento, anche questo, mai reso effettivo, visto che il piano è ancora all’esame della Conferenza Stato-Regioni.

 

Gli atti di indirizzo dell’attività governativa in discussione alla Camera prevedono, stavolta, l’incremento delle risorse destinate al Fondo per le vittime dell’amianto (istituito dalla legge finanziaria 2008) e l’estensione delle prestazioni, la revisione dell’attuale legge pensionistica a garanzia di benefici ai lavoratori colpiti da patologie asbesto-correlate, l’attuazione del Piano nazionale e il completamento delle mappature regionali, la messa a regime delle detrazioni fiscali previste per gli interventi di bonifica dei manufatti contenenti amianto dagli edifici. Inoltre, se le mozioni saranno approvate dall’Assemblea, il governo sarà chiamato ad assumere in sede europea iniziative per escludere le spese per gli interventi di messa in sicurezza e bonifica dell’amianto dal saldo finanziario rilevante ai fini del patto di stabilità interno.

 

 

 

 (PolitX.it - A.B.)

 

 

 

Roma, 10 giu (Prima Pagina News)

 

(PPN) 10 giu 2014 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 18 aprile 2015 a Sesto san Giovanni.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi