MILANO: PROCESSO AMIANTO PIRELLI

 

2 NOVEMBRE:

UDIENZA DEL PROCESSO PIRELLI BIS PER AMIANTO

 

PARLANO LE DIFESE DEI 10 MANAGER IMPUTATI.

 

All’inizio dell’udienza, sorprendendo tutte le parti civili, l’avv. Di Bugno del foro di Lucca, legale di Guido Veronesi, ha presentato alla giudice dott. ssa Anna Maria Gatto presidente della V sezione penale del tribunale di Milano un’istanza e una perizia psichiatrica di parte, chiedendo la sospensione di Veronesi dal processo. L’avvocato ha dichiarato che il suo assistito da circa tre anni è incapace di partecipare al processo, suscitando l’ilarità delle parti civili presenti e del nostro Comitato.

Noi ci ricordiamo bene di quando, unico fra gli imputati del Consiglio di Amministrazione della Pirelli, l’avv. Guido Veronesi nel 2014 venne spontaneamente a testimoniare e a discolparsi nel primo processo davanti al giudice Raffaele Martorelli (processo in cui è stato condannato a 6 anni e 8 mesi), rispondendo a tutte domande e sostenendo che lui si occupava di grandi strategie e non di mascherine o antinfortunistica. Il P.M. Maurizio Ascione ha chiesto di respingere l’istanza o, in subordine, di sottoporre Guido Veronesi a una perizia del tribunale, richiesta a cui si è associata l’avv. Laura Mara, legale delle parti civili (Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio, Medicina Democratica, Associazione Italiana Esposti Amianto).

Subito dopo ha preso la parola, l’avv.sa Lanfranconi, che difende una parte degli imputati e la Pirelli (nella prossima udienza interverranno altre difese), sostenendo che i tumori all’esofago, alla gola e alla vescica non sono malattie asbesto-correlate e che, nell’unico caso di lesioni gravi per placche pleuriche in questo processo, in ogni caso il reato è già in prescrizione.

Per il legale del padrone Pirelli i tumori polmonari dei casi a processo non sono dovuti all’amianto o alle amine aromatiche, ma al fumo di sigaretta e altre cause.

Subito dopo si è lungamente soffermata su alcuni casi di lavoratori morti di mesotelioma, sostenendo che la causa professionale di questi lavoratori deceduti di mesotelioma non è certa, la documentazione scarsa, parlando poi di due teorie sui mesoteliomi, per arrivare alla fine a negare e respingere la responsabilità delle due società Pirelli (PIRELLI TYRE SPA e Pirelli & C. .S.p.A.che lei difende) perché - a suo dire – diverse da quelle per cui gli imputati sono a processo.

Terminando la sua lunga arringa, ha finito con la solita formula di rito: i lavoratori sono morti o si sono ammalati non per responsabilità dell’azienda e i tre dirigenti che lei difende, essendo stati per poco tempo nel CDA (in media un anno), vanno tutti assolti “per non aver commesso il fatto, perché il fatto non sussiste o, in subordine, perché il fatto non costituisce reato”.

 

Nell’udienza del 16 novembre continueranno a parlare le difese degli imputati. Ci saranno poi le repliche del P.M. e delle parti civili e, per fine gennaio o febbraio 2016, dovrebbe arrivare la sentenza. I tempi lunghi della giustizia purtroppo anche stavolta creano altri danni per chi è malato. Anche in caso di una sentenza favorevole, rimaniamo amareggiati perché, anche in questo caso, alcuni ex lavoratori che avevano testimoniato sono deceduti nel corso del processo e non ne vedranno l’esito.

 

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

 

Milano 2 novembre 2015

e-mail: cip.mi@tiscali.it     

 

web:   http://comitatodifesasalutessg.jimdo.com


            Per contatti. 3357850799

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    crevenna pierlorena (sabato, 14 gennaio 2017 12:36)

    Buon giorno,
    sono la figlia di Crevenna Alessandro ex operaio Pirelli , deceduto per amianto ed iscritto nel processo della Pirelli , volevo sapere cortesemente a che punto è il processo. Ringrazio per l'attenzione. la mia meil è : pierlorena@hotmail.it ed il mio numero di cellulare è 3921145929

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 18 aprile 2015 a Sesto san Giovanni.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi