CONVEGNO SULLA GIUSTIZIA AL SENATO - ROMA.

 

 

 

Riportiamo i temi del convegno che si terrà venerdì 23 settembre al Senato a Roma sulla giustizia. Il nostro Comitato sarà uno dei relatori. Nel convegno porteremo il nostro contributo e quello di chi da decenni si batte per la difesa della salute e della giustizia.

 

I procedimenti penali per i tumori professionali:

 

 Giustizia o Ingiustizia?

 

 VENERDI' 23 SETTEMBRE 2016 ore 9,30 

 

SENATO DELLA REPUBBLICA, SALA DELL'ISTITUTO DI SANTA MARIA IN ACQUIRO 

 

PIAZZA CAPRANICA 72, ROMA

 

 Chiunque si sia occupato di procedimenti giudiziari che abbiano come oggetto i tumori professionali conosce perfettamente la estrema difficoltà che si incontra nell’affrontare una problematica che è estremamente complessa, sia dal punto di vista tecnico che da quello legale.

 

Finora nessuno è stato in grado di dire una parola definitiva sulle questioni oggetto di discussione; come e più di qualsiasi altro argomento complesso, infatti, in questo campo le opinioni e gli approcci metodologici dei tecnici, dei magistrati e degli avvocati sono discordi e di difficile interpretazione.

 

La conseguenza è che tutto ciò si traduce in sentenze di natura opposta (assoluzione o condanna) a tutti i livelli dell’ordinamento giudiziario, dai giudizi del tribunale di prima istanza alla quarta sezione della Cassazione.

 

Non fosse che questi processi coinvolgono migliaia di persone, fra deceduti, malati e familiari, che hanno diritto di avere da tutti noi una risposta chiara e univoca, si potrebbe anche attendere che la naturale sedimentazione delle opinioni raggiunga un accordo definitivo.

 

Non è possibile però aspettare ancora, sia per rispetto delle persone coinvolte (vittime o responsabili che siano) sia perché in tutta Italia si stanno celebrando importantissimi processi su questi temi, in specie sui mesoteliomi da esposizione ad asbesto.

 

Noi riteniamo sia essenziale un confronto fra tutti i soggetti chiamati ad esprimersi nel merito; essenzialmente avvocati, magistrati, medici e tecnici, almeno per eliminare le incomprensioni che si manifestano sempre nel confronto fra discipline differenti.

 

Abbiamo perciò pensato di organizzare una giornata di lavoro, che si terrà presso il Senato della Repubblica con lo scopo di promuovere un primo confronto sugli argomenti che ci sembrano quelli principali sui quali non c’è accordo fra esperti. Li elenchiamo di seguito:

 

o   il ruolo della epidemiologia nella valutazione del singolo caso;

 

o   la efficacia della dose cumulativa nel processo di cancerogenesi;

 

o   Clearance, latenza, anticipazione della malattia, dimensione delle fibre, durata dell’esposizione e concentrazione degli inquinanti;

 

o   la terza conferenza di consenso italiana;

 

o   le fasi dello sviluppo del tumore;

 

o   il problema della diagnosi differenziale;

 

o   il reato di omicidio in rapporto al singolo caso e al rischio relativo;

 

o   la nuova legge sul reato di disastro ambientale.

 

 Per la partecipazione al convegno scrivere a edoardobai@gmail.com

 

Ringraziamo il Senatore Felice Casson che ne ha permesso la realizzazione.

 

Si ricorda che nelle aule del senato occorre indossare giacca e cravatta.

 

Il nominativo dei partecipanti deve essere comunicato in anticipo.

 

 Introduzione

 

Bai Edoardo, medico del lavoro

 

 9,30     Benedetto Terracini, epidemiologo

 

Profanazione della scienza in ambiente giudiziario

 

 9,45     Silvia Manderino, avvocato

 

Il reato di omicidio in rapporto al singolo caso e al rischio relativo

 

 

 

10,00   Francesco Barone Adesi , epidemiologo

 

Usi ed abusi di alcuni concetti epidemiologici in ambito giudiziario: il ruolo di latenza e durata di esposizione nella genesi dei tumori di origine professionale

 

10,45   Stefano Palmisano , avvocato

 

Ipotesi di disastro ambientale relativa all’attentato alla pubblica incolumità

 

 11,00   Paolo Crosignani, epidemiologo

 

L’anticipazione dell’evento, un nuovo e più appropriato indicatore di danno Il caso dell’ILVA

 

 11,15   Ceroni Roberto, PM procura di Bologna

 

Principali profili problematici in fase di indagini e processo per malattie professionali

 

 11,30   Annibale Biggeri, statistico

 

Costruzione dell’evidenza statistica in tribunale

 

 11,45   Edoardo Bortolotto, avvocato

 

Danni punitivi, danno morale collettivo e classaction: per un nuovo paradigma in ambito tutela ambientale e sicurezza sul lavoro

 

 12,00   Roberto Calisti, medico del lavoro

 

Dose cumulativa, picchi di esposizione e sinergie fra cancerogeni diversi

 

 

 

12,15   Piergiorgio Duca , statistico

 

Il ruolo dei periti nei procedimenti penali

 

 Interventi programmati

 

12,15÷13,00    Felice Casson, senatore

 

Laura Mara, avvocato VVVVEE “Posizione giuridica e ruolo delle associazioni nei processi penali in materia d’amianto alla luce delle consolidate pronunce della Corte Suprema di Cassazione”

 

Maria Grazia Napoli, avvocato

 

Ferrari Paola, avvocato

 

Barbara Tartaglione, Medicina democratica

 

Michele Michelino, comitato per la difesa della salute nei luoghi di lavoro e nel territorio.

 

13,00÷14,00    Pausa pranzo

 

14,00÷15,30    Interventi programmati

 

15,30÷16,30    Discussione.

 

1 6,30              Conclusioni.

 

 Dal momento che i posti sono limitati, sarà inviata conferma ai partecipanti nel limite della

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 18 aprile 2015 a Sesto san Giovanni.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi