SODARIETA' PROLETARIA A GINA DE ANGELI

 

Solidarietà alla compagna

Gina De Angeli

 

 Gina De Angeli, infermiera professionale, è stata condannata il 19 ottobre ad un mese di carcere e 103 euro di multa.

 

La sua colpa? Essersi schierata – nel lontano 2013 - a fianco delle lavoratrici della Dussman Service, che effettuavano le pulizie nell’Ospedale di Massa e Carrara, in lotta contro il taglio dei posti di lavoro e il peggioramento delle condizioni di lavoro. Durante un presidio avrebbe “istigato” le lavoratrici a recarsi in corteo al palazzo comunale di Massa per chiedere un incontro con il sindaco.

 

Le lavoratrici hanno vinto la loro battaglia, il che per i pazienti dell’ospedale ha significato più sicurezza e igiene; Gina è stata denunciata e condannata. 

 

Di questi tempi anche una lotta per la semplice, e giusta, difesa del posto di lavoro va severamente repressa: i lavoratori non devono alzare la testa e chi solidarizza con loro e li aiuta ad organizzarsi va colpito per primo.

 

E’ un copione che si ripete: ricordiamo i casi più eclatanti del ferroviere Dante De Angelis, licenziato per aver denunciato la pericolosità dell’introduzione del “pedale dell’uomo morto” nelle Ferrovie, e di Riccardo Antonini, ferroviere, anche lui licenziato per aver denunciato le responsabilità delle Ferrovie nella strage di Viareggio del 29 giugno 2009 e sostenuto la lotta dei familiari delle 32 vittime bruciate vive. Responsabilità riconosciute dal Tribunale di Lucca il 31 gennaio 2017, che ha condannato un gruppo di dirigenti. 

 

Ma tant’è: prima della vita delle 32 vittime veniva la “fedeltà all’azienda”, e Riccardo Antonini, resta licenziato. Così come l’infermiera professionale Gina De Angeli va condannata per aver lottato contro provvedimenti che avrebbero peggiorato le già pessime condizioni ambientali degli ospedali pubblici, dove si tagliano brutalmente i posti di lavoro e si peggiorano le condizioni non solo di chi ci lavora, ma anche di chi è costretto a starci perché ammalato. 

 

Prima di tutto, in questo paese, viene il profitto. Tutto il resto – il lavoro, la sicurezza, la salute, la vita – non conta nulla. E’ la barbarie del sistema capitalista. 

Ma noi non abbasseremo la testa e, mentre esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Gina, continueremo a organizzarci e a lottare. Chi lotta non è mai solo.  

 

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio 

 

Centro di Iniziativa Proletaria “G. Tagarelli”

 

Sesto San Giovanni 23 ottobre 2017

 Mail:cip.mi@tiscali.it      

 

web:  http://comitatodifesasalutessg.jimdo.com

 

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 18 aprile 2015 a Sesto san Giovanni.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi