PROFITTO, FAME E SFRUTTAMENTO

PROFITTO, FAME E SFRUTTAMENTO

 

 Michele Michelino (*)

 

 

 

A differenza dei precedenti modi di produzione del passato dove, i lavoratori delle classi subalterne che costituivano il "popolo", pativano la fame per effetto delle carestie e della mancanza di generi alimentari; oggi nel sistema capitalista, nell'epoca dell'imperialismo la fame e prodotta dalla troppa abbondanza, dalle guerre di rapina, dalla troppa ricchezza in mano a pochissimi individui.

La povertà aumenta in tutte le metropoli imperialiste e le lunghe file davanti alle ONLUS, alla Caritas o al Pane Quotidiano di chi ha perso il lavoro ed è caduto in povertà lo rendono evidente.

La pandemia ha aggravato la crisi mondiale e ha aumentato il numero dei super ricchi e ha portato il "terzo e quarto mondo" anche nelle metropoli imperialiste. La società capitalista quotidianamente costringe milioni di esseri umani a produrre, viaggiare e vivere in condizioni precarie, senza sicurezza, a vivere in case malsane, ad ammalarsi, morire di fame e di sete e altri a vivere ai margini della società.

La vita reale impone agli esseri umani, di là dalle ideologie e delle religioni, dei bisogni primari che la società nega alla maggioranza della popolazione. Gli uomini e le donne per sopravvivere devono innanzi tutto mangiare, bere, avere un tetto, vestirsi e poter mantenere la famiglia e una medicina territoriale e nazionale al servizio delle persone, non per il profitto delle multinazionali farmaceutiche. 

In questa società gli operai, i lavoratori sono solo merce forza- lavoro, noi proletari siamo quella classe della società, che trae il sostentamento soltanto e unicamente dalla vendita del nostro lavoro.

 

Nel capitalismo la vita e la morte di milioni di proletari, operai, lavoratori, disoccupati, pensionati, dipendono solo dalla domanda di lavoro, cioè dall'alternarsi dei periodi d'affari buoni e cattivi, dalle oscillazioni di una concorrenza sfrenata, oggi ancora più accentuata dal coronavirus.

 

In questo periodo i lavoratori che scioperano per difendere la loro salute e il posto di lavoro, quelli che rompono il vincolo di fedeltà all’azienda, denunciando condizioni di pericolo sono considerati dal potere economico- politico, cioè dal governo e dalla Confindustria dei nemici che ostacolano la pacifica accumulazione del profitto, che rompono “ l’unita nazionale”.

 

 Per questo i lavoratori coscienti e combattivi, i sindacati conflittuali sono osteggiati, odiati, calunniati. Per questo nei conflitti fra capitale e lavoro, sono repressi, puniti, licenziati e in alcuni casi incarcerati.

Dietro le vuote parole della democrazia si nasconde la dittatura del capitale.

Chi decide non è il parlamento, o il governo, ma le imprese multinazionali, che detengono il potere economico e quindi politico, e che pur in competizione e guerra fra loro sono sempre unite nel mantenere sottomesse le classi subalterne.

Gli interessi dei lavoratori sono antagonisti a quelli dei padroni e la nostra forza sta nell’unità. Divisi non siamo niente, uniti siamo una forza gigantesca.

 

Fino a quando sopporteremo ancora questo stato di cose?

 

 

 

(*) Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

 

 

Nelle sezione Archivio - sentenze - pubblichiamo la sentenza di condanna del Tribunale di Milano - Sezione Lavoro contro la società Pirelli costretta a risarcire gli eredi.

Riportiamo le motivazioni della sentenza Pirelli bis, Milano, per morti amianto. (vedere sopra sezione archivio)

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 28 aprile 2018 a Sesto San Giovanni e articoli dei giornali nella sezione stampa in alto sulla pagina.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi