SI CONTINUA A MORIRE SUL LAVORO, sabati e domeniche comprese.

 

SI CONTINUA A MORIRE SUL LAVORO, sabati e domeniche comprese. In tre giorni 10 lavoratori hanno perso la vita.

 

 

Anche oggi una gru è crollata a Torino uccidendo 3 operai, ferendone un altro e 2 passanti.

 

Le vittime sono Roberto Peretto, di Cassano d’Adda (Milano), 52 anni, Marco Pozzetti, 54 anni, di Carugate (Milano), Filippo Falotico, 20 anni, di Coazze (Torino).

 

 I primi due sono morti sul colpo, il terzo poche ore dopo in ospedale, al Cto di Torino. Il ferito è Mirzad Svrka, 39 anni, bosniaco e residente a Chivasso (Torino), e due passanti, un uomo di 33 anni e una donna di 61, ora ricoverati, in codice giallo, al Cto.

 

La gru si è rotta in quattro parti, e secondo una prima ricostruzione i lavoratori sono precipitati da decine di metri di altezza. Uno di loro è finito sotto il contrappeso in cemento.

 

La riforma del governo Draghi che ha concesso via libera agli appalti al ribasso e subappalti, alla possibilità di usare ai cottimisti avvantaggiando il profitto a scapito della sicurezza dei lavoratori e dei cittadini porta ad aumentare ogni giorno il numero dei morti e feriti nella guerra del capitale contro il lavoro.

 

Come sempre governo, istituzioni, politici e sindacalisti confederali dopo i morti si fingono indignati, rivendicano “più ispettori e controlli, investimenti sulla prevenzione e sulla formazione, una vera politica della sicurezza e della legalità e intanto firmano contratti capestro che peggiorano le condizioni dei lavoratori, contratti sempre più precari, concedendo ai padroni sempre più strumenti per ricattare i lavoratori.

 

Non se ne può più di governi al servizio del capitale, di padroni senza scrupoli e sindacati complici, che per massimizzare i profitti legittimano lo sfruttamento e mandano a morte certa i lavoratori.

 

Ogni giorno si muore per mancanza di adeguate misure di sicurezza, e i padroni continuano a rimanere imputi.

 

Dietro le vuote parole della democrazia si nasconde la cruda realtà della dittatura del capitale fatta di violenza, licenziamenti, assassinii di lavoratori  e repressione contro chi si oppone e ostacola la “libera accumulazione del profitto”.

 

Basta con l’ipocrisia di chi legittima e sostiene lo sfruttamento per realizzare maggiori profitti e poi in pubblico versa lacrime di coccodrillo. La morte sul lavoro non é mai una fatalità, ma un crimine contro l’umanità da punire e che per noi non va mai in prescrizione.

 

E’ questione di tempo ma verrà il giorno in cui governi, politici, padroni assassini e sindacati complici pagheranno per i loro crimini.

 

Nelle sezione Archivio - sentenze - pubblichiamo la sentenza di condanna del Tribunale di Milano - Sezione Lavoro contro la società Pirelli costretta a risarcire gli eredi.

Riportiamo le motivazioni della sentenza Pirelli bis, Milano, per morti amianto. (vedere sopra sezione archivio)

ULTIMI VIDEO E FOTO

Pubblichiamo nella sezione archivio le motivazioni della sentenza di condanna dei dirigenti Pirelli nel processo di 1° grado decisa dal Tribunale di Milano - Giudice Martorelli per i lavoratori morti d'amianto. (gennaio 2016).

Video del corteo contro l'amianto e i morti sul lavoro- 28 aprile 2018 a Sesto San Giovanni e articoli dei giornali nella sezione stampa in alto sulla pagina.

Servizio TG RAI sulla protesta per l'assoluzione dei dirigenti Enel.

Assemblea del Comitato del 31 gennaio 2015.

Corteo contro i morti per amianto e lo sfruttamento del 26 aprile 2014

Marzo 2014. Video - intervista al Comitato di Altraeconomia sulla responsabilità dei dirigenti per le morti operaie per amianto e sul processo contro i dirigenti Pirelli in corso a Milano

FOTO DEL CORTEO A LUCCA IN SOLIDARIETA' ALLE VITTIME DELLA STRAGE DI VIAREGGIO.

video e foto della manifestazione a Roma l'8 ottobre 2013 alla Camera dei Deputati delle associazioni e comitati contro l'amianto

Video della presentazione de "La fabbrica del panico" con gli operai della Breda Fucine, l'autore del romanzo Stefano Valenti, Guido Viale e Michele Michelino  

nella sezione video riportiamo immagini della protesta contro l'Inail del 15 maggio 2013 e l'incontro fra la nostra delegazione e quella dell'Inail

Intervista del nostro Comitato a Sky tg24 del 21 novembre 2012

Pubblichiamo nella sezione "Leggi" (in alto sulla pagina)

 

 

il Decreto interministeriale sul Fondo per le Vittime dell'amianto del 13 gennaio 2011

 

News

Foto del corteo del 27 aprile 2013 a Sesto San Giovanni contro l'amianto e lo sfruttamento.

Nuove foto e video del presido operaio contro l'Inail del 16/01/2013

Nella sezione video immagini della conferenza stampa sull'amianto nel palazzo Comunale di via Larga a Milano e servizio di RAI 3 del 2 aprile 2012

nella sezione stampa, nuovi articoli sul processo Pirelli a Milano

Nella sezione foto, nuove fotografie del presidio al Tribunale di Trento del 12 dicembre 2011 e nella sezione video le immagini.

Nella sezione foto immagini dell'assemblea dell'8 ottobre 2011.

 

 Nella sezione foto, nuove immagini delle iniziative fatte nel mese di agosto 2011.

Nella sezione foto, immagini della conferenza stampa del 15 giugno 2011 a Bassano del Grappa (Vi)

NELLA SEZIONE FOTO IMMAGINI DELLA FIACCOLATA A L'AQUILA DEL 6 APRILE 2011

Nella finestra stampa ci sono nuovi articoli apparsi sui giornali.

 

Nella sezione foto ci sono le ultime e tante altre.

Nella finestra Archivio, ci sono le ultime sentenze di importanza Nazionale

Nella sezione video potete trovare i filmati della II Conferenza Nazionale sull'Amianto del 6-7-8 novembre 2009 a Torino.

Nella sezione libri trovate i nostri testi